Lipovacuum

Il Lipovacuum è una tecnica poco invasiva e non dolorosa che prevede lo scioglimento del grasso tramite l’applicazione sotto-pelle di ultrasuoni per mezzo di una sottilissima sonda, di grande effetto per la riduzione delle rughe e delle pieghe sottili

In cosa consiste il lipovacuum ?

Il lipovacuum è un trattamento relativamente semplice che utilizza il vuoto ad impulsi creato dalla macchina.

Questi impulsi attraversano la pelle ad ondate e stirano le strutture del tessuto verso la superficie, compattando il derma.

Questa azione stimolante contribuisce a migliorare l’elasticità della pelle,
migliora il tono e diminuisce la cute cadente.

Importante è l’effetto di riduzione delle rughe e delle pieghe sottili.

Una zona che beneficia particolarmente del lipovacuum è il distretto corporeo peri-oculare (zampe di gallina): questa zona può talvolta presentare al termine del trattamento qualche piccola ecchimosi che si risolve tuttavia entro qualche giorno.

Non sono state segnalate altre complicanze con un razionale impiego del lipovacuum.

Il Trattamento

L’operatore con ripetuti passaggi sulle zone corporee stabilite, induce una sussione pulsata ma continuativa della superficie cutanea e del derma sottostante.

Questa stimolazione favorisce l’afflusso di sangue, aumenta il drenaggio linfatico e contribuisce all’apporto immediato di preziose sostanze nutritive e di ossigeno, ossigenando le cellule in profondità e detossicandole dai residui tossinici.

La cute interessata viene ripulita e sgrassata. Non si utilizzeranno, inizialmente, ne creme ne oli.

L’apparecchiatura è dotata di diversi terminali che, a seconda dei casi, verranno impiegati dall’operatore.

Il lipovacuum è utilizzato anche per creare una lipolisi (rottura dei depositi di grasso) del grasso sottocutaneo che conferisce alla pelle il classico aspetto a buccia di arancia.

La stimolazione indotta del lipovacuum permette di ristabilire una corretta distribuzione del pannicolo adiposo sottocutaneo, riducendone lo spessore.

La durata del trattamento è legata alla sede da trattare,
è opportuno non oltrepassare i 20 minuti per distretto corporeo.

Il numero delle applicazioni potrà variare da 2 a 10 a seconda della indicazione clinica.